Archivi tag: coincidenze

Coincidenze o opportunita’

Tutti i giorni ci svegliamo, ci alziamo, ci tuffiamo nel quotidiano per poi chiudere la giornata ritornando a dormire. Una sorta di ruota per umano-criceti che non smette mai di girare. Durante tutta la giornata siamo immersi in un flusso dove ci troviamo spesso ad entrare in contatto con altri flussi o con effetti che altri flussi hanno lasciato ; il tutto in maniera quasi trasparente perche’ siamo troppo occupati a stare nella ruota.

Infatti nella maggior parte dei casi non notiamo questi punti di contatto, alcune volte invece non possiamo farne a meno, come ad esempio quando mi e’ capitato di incontrare una persona che conoscevo e che non vedevo da vent’anni in un labirinto di Disneyland Parigi lontano centinaia di km da casa. In quest’ultimo caso posso dire di averci fatto caso, ma non ne ho esplorato il suo significato.

Ho sempre creduto che eventi apparentemente casuali, chiamati normalmente “coincidenze”,  siano in qualche modo il risultato della connessione tra flussi e una sorta di voce interiore che se riesci ad ascoltare quello che ti sta’ dicendo ti conduce sulla strada giusta. Con il tempo ho scoperto di non essere il solo a pensarla in questo modo. I nomi con cui possiamo chiamare questo collegamento sono diversi; intenzione profonda, intuito, feeling ed altro ancora. In definitiva ritengo si possa chiamare connessione.

Il flusso in cui siamo immersi, L’Ambiente, le persone che ci sono vicine e non, la natura che ci circonda, l’universo di cui noi siamo parte sono di fatto una cosa sola dove ogni singolo elemento e’ collegato all’altro lo influenza e ne e’ influenzato. Al momento della nascita siamo intimamente connessi con questo “tutto” ma in seguito tendiamo a perderne la consapevolezza della sua esistenza fino al punto di dimenticarcene.
Ho sempre ritenuto di essere fortunato ( e su questo termine e fondamentale ritornarci) e ho avuto spesso esperienze di ascolto di questa vocina che mi ha preso per mano e condotto fino ad oggi, cosi’ come ho avuto esperienze di non ascolto, della serie ” lo sapevo che non avrei dovuto…”. La differenza tra il primo e secondo caso sta’ nel prendere una decisione senza indugiare troppo in un approccio razionale, di pro e contro, di mi piace o non mi piace, lo faccio o non lo faccio. Cercare di chiarire i nostri dubbi e’ corretto, ma se questo nostro approccio comincia ad alimentarli e renderli ancora piu’ grandi, la nostra connessione con il tutto sparisce completamente affidandoci completamente al caso.

Forse la soluzione e cercare di vivere più semplicemente, fidandoci di qualcuno che ci conosce bene. Noi stessi !
Cosi’ facendo quello che sembra solo frutto di una casualità può diventare una opportunità preziosa che ci portera’ nella direzione voluta.

«»«»«»«»«»«»«»«»«»

Le coincidenze diventano tracce che ci rivelano la volontà dell’ universo mostrandoci la sua sincronicità e consentendoci di approfittare delle infinite opportunità’ offerte della vita
Deepak Chopra, Le Coincidenze

«»«»«»«»«»«»«»«»«»

Annunci